Come creare un giornale online di successo in 6 semplici passi.

Un aspetto che sempre, da subito è apparso tra i più importanti ed innovativi con l’avvento di internet lo conosciamo bene: La libertà di informazione.
Tutti noi al solo sentir parlare di “informazione online” associamo la stessa ad un concetto di libertà, mancanza di censura e trasparenza.

Sull’onda del definitivo ed esponenziale allargarsi della quantità di nuovi potenziali lettori, qualche anno fa le testate giornalistiche già famose e storiche  gradualmente hanno creato la propria edizione online.
Medio tempore, alcuni pionieri si sono lanciati nella creazione di nuovi siti di informazione, settoriali o totalmente generici, da soli o con qualche collaboratore ma comunque partendo da zero.
Alcune di queste, soprattutto quelle fatte prima e fatte meglio hanno avuto successo.
Alcuni ci hanno fondato vere e proprie startup.
Oggi è un pullulare di siti di informazione più o meno credibili, perché non crearne uno anche tu?

Riuscirci è facile, basta seguire:

Le 6 regole per creare un giornale online di successo:

  1. Scegli un settore, non importa quale.

    E’ assai probabile che tu sia tentato di concentrarti su quello che più ti interessa, che più ti piace o comunque su cui sei più aggiornato. Del resto sembra logico parlare con cognizione di causa no?
    Niente di più sbagliato!! Perchè rinunciare a tutte le succose visite che ti porterebbe parlare di scandali, di politica o del video hard  di Belen che è stato messo in giro. Sai quante ricerche ti perdi?

    Video Belen Query Stats
    Quindi parla di tutto, ogni settore lasciato è un settore perso, non importa se si vede chiaramente che è un post fatto solo per ottenere visite, credi forse che il lettore se ne accorga?

  2. Assumi un esercito di scimmie.

    monkeys_on_computers

    Di che cosa sto parlando? Beh, in effetti il titolo è un pò una battuta. In realtà intendevo:
    Sfrutta un esercito di scimmie.
    Pensaci bene: Credi davvero di riuscire da solo o con qualche amico di riuscire a generare abbastanza contenuti per emergere in un mondo così competitivo?
    Dai che adesso hai capito. Ebbene sì.

    Il mondo per tua fortuna è pieno di persone che hanno una passione, che è quella di scrivere. A volte queste persone hanno anche un sogno, che è di diventare giornalista o scrittore. Se ti và abbastanza di fortuna, potresti imbatterti in un ragazzo che per riuscire a realizzarlo sarebbe disposto a tutto. Anche a farsi spremere come un limone pur di poter pubblicare per un giornale online e racimolare quattro spiccioli, che magari è anche un neolaureato disoccupato.
    Bene, vai alla ricerca di questi esemplari ed accaparratene più che puoi. Fanne man bassa prima che cambino idea o peggio, trovino un lavoro serio che li qualifichi e gli permetta di guadagnare una cifra dignitosa facendo quello che sanno fare.
    Che poi in fondo gli stai facendo un favore, pensaci:
    Non solo li paghi un euro ad articolo (possibilmente che porti più visite possibile, vedi punto 1).
    In più gli stai permettendo di sfruttare la visibilità del tuo prestigioso sito. Fagli mettere una bella firma a fine articolo ed oltre ad inorgoglirsi potranno mettere nel curriculum delle referenze che un giorno gli spalancheranno qualsiasi porta.
    Qualcuno potrebbe dirti che si tratta di una cosa chiamata content farm. Se dovesse capitare, prima vai a cercare cosa significa e poi censuragli il commento.

  3. Copia-incolla e qualche modifica.

    Google_News

    Anche qui c’è da sfatare qualche falso mito.
    C’è chi ti avrà fatto sicuramente credere che il giornalismo sia fatto di molte cose tra cui impegno, perseveranza, conoscenza approfondita di un settore, attenzione costante, a volte anche coraggio e soprattutto approfondire e verificare le proprie fonti.
    Anche qui, niente di più sbagliato! Non ci vuole un genio per capire quanto impegnativo ed oneroso sia tutto questo, in termini di tempo e risorse.

    Vuoi stare un giorno ad approfondire un solo articolo? Ma stai scherzando?
    La giornata lavorativa è importante ed in una sola di esse devi sfornare almeno 8-9 articoli. Che poi se te li pagano ad un euro al chilo (punto 1) è l’unico modo che hai di tirar su qualcosa.
    Riguardo al dove reperirle, non hai che l’imbarazzo della scelta. Il web è pieno di siti migliori del tuo e costantemente aggiornati dal quale copiare quello che ti pare.
    Quindi imposta il tuo bel feed reader, o un alert di Google, scegli, copia, incolla, cambia qualcosa, fatto.
    Poi aggiungi pure il tuo tocco di iniziativa:
    E’ morta quella ragazzina poche ore fa e se ne conosce solo il nome? Sicuramente farai un figurone a pubblicare per primo la sua foto. Perché non cercarla su Facebook!
    Non sei sicuro che sia lei e devi pubblicare un articolo che potrebbe essere letto da milioni di persone? Chi se ne importa! Tu sii il primo!
    Qualcuno ha modificato la voce di Wikipedia su quel personaggio famoso, e adesso risulta defunto? Allora deve essere assolutamente così! Un bel necrologio in anteprima e vedrai quante visite.. E che figurone che farai!

     

Bene, a questo punto mancano solo 3 semplici ma fondamentali passi per avere un sito di news completo, perfettamente rispettabile e che fatturi soldi a palate. Non perderteli assolutamente.. A presto! 😀

Annunci

11 responses to “Come creare un giornale online di successo in 6 semplici passi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: